[ansa e dire] MANOVRA:DL, DA TAGLI SANITA' 5 MLD 2010-2011, IPOTESI TICKET. Sacconi si confronta con Assessori

mercoledì 25 giugno 2008


[ansa e dire] -


ZCZC0193/SXA
WEF30185
U ECO S0A QBXB
MANOVRA:DL, DA TAGLI SANITA' 5 MLD 2010-2011, IPOTESI TICKET

   (ANSA) - ROMA, 25 GIU - Finanziamento 2009 'fermo' mentre tra
il 2010 e il 2011 i tagli alla Sanita' saranno complessivamente
pari a 5 miliardi: due nel 2010 e tre nel 2011. E' quanto spiega
la relazione tecnica al decreto che insieme al Ddl compone la
manovra.
  Nella relazione si da' per scontata l'ipotesi che le regioni
possano reintrodurre i ticket sulla diagnostica (da 10 euro). Il
testo spiega infatti che ''nei conti della P.a. il livello di
spesa tendenziale per il triennio 2009-2011 e' rispettivamente
pari a 111.592, 116.007 e 120.656 milioni di euro. Questo
livello sconta la piena realizzazione delle manovre di
contenimento della spesa da parte delle regioni sottoposte ai
piani di rientro nonche' la piena efficacia della manovra
prevista dalla Finanziaria 2007 (ticket e interventi di
contenimento della spesa farmaceutica)''. In ogni caso -
aggiunge la relazione - ''se le regioni non provvedessero alla
copertura degli eventuali disavanzi sanitari resta fermo, quale
estrema conseguenza, l'automatismo fiscale''.(ANSA).

     CN
25-GIU-08 12:48 NNN
SANITA'. SACCONI: TICKET, OGGI NE PARLO CON ASSESSORI REGIONALI
ZCZC
DIR0159 3 POL  0 RR1 / DIR 

SANITA'. SACCONI: TICKET, OGGI NE PARLO CON ASSESSORI REGIONALI
NON POTREMO NON TROVARE SOLUZIONE PER EVITARE SPADA DI DAMOCLE

(DIRE) Roma, 25 giu - Oggi il ministro del Welfare Maurizio
Sacconi incontrera' gli assessori regionali. Lo riferisce il
ministro stesso, in audizione in commissione Affari sociali di
Montecitorio, riferendo che l'obiettivo e' di "evitare i tricket
sulla specialistica che ereditiamo dal patto e che scatteranno il
1 gennaio 2009". Come gia' annunciato, l'intenzione dei governo
e' quello di evitare questa "spada di Damocle" e su come
recuperare gli 830 milioni di euro necessari, oggi Sacconi si
confrontera' con gli amministratori locali. Il ministro appare
ottimista: "Non potremo non trovare una soluzione utile ad
evitare il ticket".

  (Tar/Dire)
13:00 25-06-08

NNNN