Sanità: Saitta,'Roma sblocca 900 mln, ok a nuove assunzioni'

giovedì 5 marzo 2015



ZCZC5175/SXR
OTO08275_SXR_QBKT
R POL S56 QBKT

(V. 'Sanità: Tavolo Massicci, ok...' delle 14.20 circa)
(ANSA) - TORINO, 5 MAR - "Oggi è una giornata importante per
la sanità piemontese: il direttore Fulvio Moirano torna da Roma
con i tre sì del Tavolo ex Massicci che aspettavamo e per i
quali abbiamo duramente lavorato in questi mesi. Il Ministero ha
approvato le due delibere sulla revisione della rete
ospedaliera, lo sblocco immediato dei 900 milioni indispensabili
per pagare i fornitori, il via libera alle prime assunzioni di
personale medico e infermieristico negli ospedali". Così
l'assessore alla Sanità del Piemonte, Antonio Saitta sull'esito
dell'incontro oggi a Roma.
"Il presidente Chiamparino - dice Saitta - ha ottenuto
l'anticipazione del Tavolo al quale oggi Moirano con i suoi più
stretti collaboratori ha portato gli ultimi atti della Regione,
tra cui l'approvazione dei bilanci 2013 di tutte le aziende
sanitarie, e Roma ha apprezzato lo sforzo di trasparenza sui
conti che mancava da anni".
I 900 milioni arriveranno entro due settimane. Sul fronte
assunzioni, in attesa di ricevere il verbale del Tavolo di
verifica e controllo con i dati di ogni azienda, Saitta definirà
con una delibera i criteri per individuare il riparto. "Le
assunzioni - rimarca - non arriveranno a pioggia, ma dovranno
essere prioritariamente destinate ad aumentare la produttività
nei reparti ospedalieri per ridurre le liste d'attesa. Ogni
azienda però dovrà anche dimostrare di aver fatto quanto è nelle
sue possibilità per utilizzare il personale con profili sanitari
che oggi è destinato invece a compiti amministrativi". (ANSA).

PL
05-MAR-15 15:28 NNN


ZCZC4460/SXR
OTO07624_SXR_QBKT
U REG S56 QBKT
Sanità: Tavolo Massicci, ok revisione ospedaliera Piemonte
Via libera anche a sblocco assunzioni e a pagamenti ai fornitori
(ANSA) - TORINO, 5 MAR - Via libera dal Tavolo Massicci alla
revisione della rete ospedaliera messa a punto dalla giunta
regionale del Piemonte. Da Roma, secondo quanto appreso, arriva
inoltre l'ok allo sblocco delle assunzioni e dei pagamenti ai
fornitori.(ANSA).

GTT
05-MAR-15 14:49 NNN