SANITÀ, CHIAMPARINO: LAVORIAMO A INTESA, MENO TAGLI A FARMACEUTICA

giovedì 18 giugno 2015



PPA0076 4 PEC NG01 615 ITA0076;




(Public Policy) - Roma, 18 giu - "Stiamo lavorando per fare
un''intesa, facendo di necessità virtù. La condizione è che i
tagli alla sanità, se possono essere sostenuti a fatica per
il 2015, devono essere rivisti nel 2016 anche alla luce del
carico che viene dai farmaci salvavita, pari a 400 milioni.
È come se i tagli fossero di 2,7 miliardi".
Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni,
Sergio Chiamparino, al termine della riunione dei
governatori. "Mi auguro che il 2 luglio ci sia l''intesa - ha
continuato - Se dovessimo slittare ancora, perderebbe
efficacia". (Public Policy)

@PPolicy_News

FLA

181418 Giu 2015