SANITÀ. CHIAMPARINO: VICINI A INTESA MA TAGLIO VA RIVISTO NEL 2016

giovedì 18 giugno 2015



ZCZC
DIR0543 3 POL 0 RR1 / DIR




(DIRE) Roma, 18 giu. - "Stiamo lavorando per un'intesa facendo di
necessita' virtu', ma la condizione e' che questi tagli sulla
sanita' siano rivisti nel 2016 anche alla luce del carico che
viene dai farmaci salvavita, pari a 400 milioni, di fatto e' come
se i tagli fossero 2,7 miliardi". Lo ha detto il presidente della
Conferenza delle regioni, Sergio Chiamparino, al termine della
riunione di questa mattina, parlando del Patto per la salute.
"Non siamo distanti da una intesa anche sulla parte complessa
della farmaceutica, riducendo il taglio, ma l'intesa va fatta
perche' per renderla operativa ci sono pochi mesi. Mi auguro che
venga chiusa nella riunione del 2 luglio", ha aggiunto.
Insomma, "piu' collaborativi di cosi' mi sembra difficile- ha
insistito- se possiamo cercare di rendere sostenibile a fatica il
taglio al Fondo sanitario per il 2015 poi nel 2016 deve essere
rivisto".
(Lum/ Dire)
16:35 18-06-15

NNNN


NNNN