SANITA': CHIAMPARINO, VICINI A INTESA, VERSO RIDUZIONE TAGLIO FARMACEUTICA

giovedì 18 giugno 2015



ZCZC
ADN0653 7 CRO 0 ADN CRO NAZ



Roma, 18 giu. - (AdnKronos) - "Stiamo lavorando per fare un'intesa.
Sulla farmaceutica il taglio dovrebbe essere un pò ridotto, si lavora
a un nuovo testo". Lo ha affermato il presidente della Conferenza
delle Regioni Sergio Chiamparino sull'accordo relativo ai criteri per
il taglio da 2,3 miliardi di euro alla sanità. Chiamparino ha
sottolineato che se le Regioni possono "cercare di rendere sostenibile
il taglio a fatica per il 2015, va però rivisto nel 2016" e è
necessario che "nel 2016 il Fondo sanitario nazionale venga
rimpinguato".

Riguardo all'accordo, che ancora non è stato suggellato in Conferenza
Stato-Regioni, Chiamparino ha concluso: "A me risulta che in via
tecnica ha ragione il ministro Lorenzin sul fatto che non siamo
distanti da un'intesa, ma va fatta per renderla operativa".

(Sci/AdnKronos)
18-GIU-15 13:59

NNNN