Sanità, Pittella: no a tagli e fondi per farmaci salvavita

giovedì 1 ottobre 2015




ZCZC
TM News
PN_20151001_00977
4 cro gn00 gv11 rg02 XFLA

Sanità, Pittella: no a tagli e fondi per farmaci salvavita
Per Basilicata ci sarebbe sbilanciamento di 20 milioni di euro

Roma, 1 ott. (askanews) - Dalla trattativa tra il Governo e le
Regioni sul nuovo fondo sanitario nazionale "mi aspetto che non
ci siano tagli e mi aspetto che almeno sui farmaci salvavita ci
sia un'attenzione particolare". Lo ha spiegato il presidente
della Regione Basilicata, Marcello Pittella, in un'intervista ad
Askanews.Pittella ha chiarito di comprendere che "nella condizione
economico e finanziaria in cui si trova il paese, tutto non
possiamo ottenere. Anzi, vogliamo concorrere responsabilmente al
contenimento della spesa - ha spiegato il governatore lucano -
non un centesimo in meno e un' aggiunta che recuperi questa
ulteriore criticità potenziale". Questo perchè, ha sottolineato,
"i farmaci salvavita per una Regione piccola come la nostra,
possono provocare uno sbilanciamento di cica 20 milioni di euro".Il
presidente della Basilicata ha quindi spiegato di "non voler
pensare al rispetto in toto del patto per la salute che comunque
sarebbe auspicabile, ma almeno un piccolo passo in avanti può
essere fatto".

Rus

01-ott-15 15.31
NNNN