SANITA': LORENZIN, DECRETO SU APPROPRIATEZZA NON SIA LOTTA POLITICA

venerdì 2 ottobre 2015



ZCZC
ADN0564 7 POL 0 ADN POL NAZ

SANITA': LORENZIN, DECRETO SU APPROPRIATEZZA NON SIA LOTTA POLITICA =

Roma, 2 ott. (AdnKronos Salute) - "Sono molto preoccupata per il modo
in cui i contenuti di questo decreto ministeriale sono stati
illustrati alla cittadinanza, andando oltre un dibattito
tecnico-politico giustissimo, dove ognuno può avere e manifestare le
proprie opinioni: ma quando diventa lotta politica siamo di fronte a
qualcosa di pericoloso, perché riguarda la salute delle persone". Lo
ha detto il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, in audizione
alla commissione Sanità del Senato sul decreto appropriatezza.

"Dover rassicurare 60 milioni di persone che si sono convinte che non
potranno avere accesso alle prestazioni diagnostiche, agli screening,
alle cure - ha aggiunto - potete immaginare che è qualcosa di
estremamente pericoloso. Dobbiamo assumerci la responsabilità di dare
una comunicazione corretta per inquadrare le cose nel loro giusto
significato".

"Ci sono arrivate tantissime telefonate ed email di persone che
avevano paura di non poter fare le analisi, e questa è una follia:
vuol dire che abbiamo sbagliato nella comunicazione, me per prima -
afferma - perché non si è capito di cosa si sta parlando ed è
necessario ripristinare l'ordine di fattori. Poi ognuno darà il suo
giudizio politico, ma la comunicazione ai cittadini deve basarsi su
dati oggettivi. Non possiamo permetterci di ingenerare paure
pericolose: non si gioca con la salute dei cittadini e credo che
questo sia il luogo istituzionale ideale per spiegare di cosa stiamo
parlando".

(Bdc/AdnKronos)
02-OTT-15 14:11

NNNN