Vaccini: De Biasi, bene Regioni, fondamentale obbligatorieta'

giovedì 15 ottobre 2015



ZCZC
AGI0414 3 CRO 0 R01 /


(AGI) - Roma, 15 ott. - "La proposta delle Regioni sui vaccini
e' positiva e auspico che ne venga confermato l'orientamento.
Del resto, anche dal primo Presidente della Corte di Cassazione
arriva una affermazione importante". Ad affermarlo e' Emilia
Grazia De Biasi, Presidente della Commissione Sanita' del
Senato, che ricorda: "alcune malattie che erano state sradicate
completamente - penso ad esempio alla poliomelite, al morbillo,
alla pertosse - stanno tornando e l'allarme e' assolutamente
giustificato". Secondo la Senatrice "non possiamo consentire
che delle persone innocenti, dei bambini, possano avere
problemi o addirittura morire. Ognuno puo' avere le sue
convinzioni etiche, puo' seguire le sue medicine, pero' c'e' un
problema che riguarda l'altro. Non si puo' imporre un modo di
vedere che danneggia un'altra persona". Insomma, conclude De
Biasi, "l'obbligatorieta' delle vaccinazioni e' fondamentale.
Le vaccinazioni non sono solo utili, ma necessarie perche'
prevengono". (AGI)
Pgi
151515 OTT 15

NNNN