(Scheda) Sanita': da eterologa a endometriosi, ecco i nuovi Lea

giovedì 14 luglio 2016



ZCZC
AGI0268 3 CRO 0 R01 /


(AGI) - Roma, 14 lug. - Da tutte le prestazioni di procreazione
medicalmente assistita (Pma), compresa l'eterologa, che fino ad oggi
erano erogate solo in regime di ricovero, all'endometriosi, patologia
che secondo le stime colpisce circa tre milioni di persone in Italia:
sono tante le prestazioni sanitarie che vengono inserite nei nuovi
Livelli essenziali di assistenza, le prestazioni che il Servizio
sanitario nazionale dovra' garantire in tutte le regioni, per i quali
e' atteso l'ok ufficiale del Mef entro poche ore. Viene rivisto
profondamente l'elenco delle prestazioni di genetica, e' introdotta
la consulenza genetica e sono inserite prestazioni di elevatissimo
contenuto tecnologico (Adroterapia) o di tecnologia recente, come la
radioterapia stereotassica.
Con i nuovi Lea nasce anche il nuovo nomenclatore dell'assistenza
protesica, che risale al 1999. Sono introdotti gli ausili informatici
e di comunicazione, cosi' come le attrezzature domotiche, le
carrozzine con sistema di verticalizzazione e quelle per grandi e
complesse disabilita'. Il nuovo nomenclatore introduce anche gli arti
artificiali a tecnologia avanzata ed i sistemi di riconoscimento
vocale. Viene anche rivisto profondamente l'elenco delle malattie
rare, che vede l'inserimento di oltre 110 nuove entita' tra singole
malattie rare e gruppi di malattie. Ad esempio, sono inserite
nell'elenco la sarcoidosi, la sclerosi sistemica progressiva e la
miastenia grave. (AGI)
Rma (Segue)
141406 LUG 16

NNNN
ZCZC
AGI0269 3 CRO 0 R01 /

(Scheda) Sanita': da eterologa a endometriosi, ecco i nuovi Lea (2)=
(AGI) - Roma, 14 lug. - Anche l'elenco delle malattie croniche
e' oggetto di una ampia integrazione: sono introdotte sei nuove
patologie, ovvero la sindrome di talidomide, l'osteomelite
cronica, le patologie renali croniche, il rene policistico
autosomico dominante. L'endometriosi negli stadi clinici
'moderato' e 'grave', la broncopneumopatia cronico ostruttiva
negli stadi clinici 'moderato', 'grave' e 'molto grave'.
Vengono inoltre spostate tra le malattie croniche alcune
patologie gia' esenti come malattie rare; ad esempio la
celiachia e la sindrome di down.
    Per quanto riguarda il capitolo dei vaccini, sono
introdotti l'anti-papillomavirus, l'anti-pneumococco e
l'anti-meningococco. E' prevista anche l'introduzione dello
screening neonatale per la sordita' congenita e la cataratta
congenita.
    Infine, tra le novita', c'e' anche un capitolo dedicato ai
disturbi dello spettro autistico, che prevede nel percorso di
diagnosi, cura e trattamento, l'impiego di metodi e strumenti
basate sulle piu' avanzate evidenze scientifiche disponibili.
(AGI)
Rma/Chi/Pgi
141406 LUG 16

NNNN