+T -T


SANITA': MARONI "LA SOLUZIONE E' NEI COSTI STANDARD"

mercoledì 23 novembre 2016




ZCZC IPN 269
POL --/T
SANITA': MARONI "LA SOLUZIONE E' NEI COSTI STANDARD"
MILANO (ITALPRESS) - "I costi standard in sanita' sono la
soluzione: questa e' la proposta contenuta nel nostro documento,
con cui facciamo un passo avanti per la tutela dei nostri
cittadini". Lo dice il governatore lombardo Roberto Maroni, a
margine dell'Accordo bilaterale in materia di Sanita'
Liguria-Lombardia, siglato a Palazzo Lombardia, a Milano, con il
suo omologo ligure Giovanni Toti.
"C'e' una forte collaborazione tra i territori in materia di
sanita', che impegna le Regioni virtuose a migliorare le
prestazioni abbassando i costi, scambiandosi buone pratiche" ma
"se passa la riforma costituzionale tutto cio' non sara' piu'
possibile perche' ci sara' una riduzione nella gestione e nella
programmazione regionale della sanita'", continua il presidente
lombardo. "In piu', si determinera' un contenzioso, alla Corte
costituzionale, tra Regioni e governo, sul conflitto di
attribuzione". Inoltre, "con la clausola di supremazia e con
questo passaggio per cui c'e' la competenza dello Stato in materia
di disposizioni comuni, significa una taglia unica per tutti: le
eccellenze della Lombardia in materia di sanita' e investimenti
importanti sarebbero impossibili", spiega. "Oggi, abbiamo voluto
dare l'esempio di come funzionano bene le Regioni virtuose in
materia di sanita', con questo accordo che sara' utile per la
Liguria e la Lombardia e i loro cittadini", aggiunge Maroni e, in
merito alla promessa del premier Matteo Renzi sul recupero delle
competenze da parte delle Regioni virtuose, qualora vincesse il
'Si', commenta: "Renzi aveva detto a Letta 'Enrico stai sereno' e
quindi mi preoccupo maggiormente se dice che non devo
preoccuparmi. Ci auguriamo che la riforma non passa, per garantire
alle Regioni virtuose il mantenimento degli standard elevati che
abbiamo", conclude.
(ITALPRESS).
cer/abr/red
23-Nov-16 14:32
----




NNNN


NNNN