+T -T


Vaccini, sanzioni da migliaia di euro. Lorenzin: ""Azioni forti""

venerdì 19 maggio 2017



ZCZC
PN_20170519_00863
4 cro gn00 XFLA

Vaccini, sanzioni da migliaia di euro. Lorenzin: ""Azioni forti""
""Fare da deterrente"". Ma lo studente resterà a scuola

Roma, 19 mag. (askanews) - ""Se i genitori si rifiutassero di
vaccinare i figli entrano una serie di sanzioni molto pesanti.
Chi non paga le sanzioni avrà azioni disciplinari forti"". Lo ha
precisato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, durante la
conferenza stampa che ha concluso il Consiglio dei Ministri di
oggi.Per l'importo delle sanzioni si parla di migliaia di euro
ciascuna: ""Le sanzioni - ha ricordato Lorenzin - erano per la
polio 150 euro, 258 per l'epatite B. Ora passano da 10 a 30
volte, sono parecchi soldi da dare ogni anno"". In questo modo, ad
esempio, le sanzioni per la polio salirebbero tra i 1500 euro ed
i 4500 euro, mentre quelle per l'epatite B tra i 2580 euro ed i
7740 euro. ""Poi stabiliremo anche la soglia della sanzione per il
morbillo. Non sono sanzioni banali, ma importanti e servono a
fare da deterrente. Ma accanto alla deterrenza c'è un percorso
con le Asl che ci permette di intervenire nelle aree disagiate"".""L'Istituto
superiore di sanità considera più efficace un'effetto
di obbligatorietà tout-court, cosa di cui non si può non tenere
conto. Per questo nel percorso di restringimento dell'ambito di
discrezionalità tra i 6 e i 16 anni abbiamo messo tutta una serie
di paletti che possono essere di deterrenza alla non
vaccinazione. L'obbligo - ha continuato - è da 0 a 16 anni e si
esplica in modo diverso: da 0 a 6 anni se non rispetti l'obbligo
non entri a scuola, nè al nido nè alla materna; dai 6 ai 16 anni
scattano tutta una serie di misure: devi presentare a scuola il
certificato delle vaccinazioni avvenute, oppure che sei in lista
d'attesa su alcune e qualora non sei stato vaccinato il preside
deve segnalarti alla Asl che chiama la famiglia"".In ogni caso, ha
precisato il ministro, se scattassero le
sanzioni lo studente resterà a scuola: ""Sono due percorsi
separati, ci sono alcuni aspetti tecnici che stiamo risolvendo
nel Salva Intese"".

Sav

19-mag-17 15:52
"

NNNN