SANITA'. 'DONNA E CAREGIVER FAMILIARE', L'EVENTO DI FARMINDUSTRIA

mercoledì 7 marzo 2018



ZCZC
DIR0992 3 SAL 0 RR1 N/WEL / DIR /TXT


LORENZIN CONSEGNA PREMIO TRE ONLUS ATTIVE NEL SOSTEGNO AL PAZIENTE

(DIRE) Roma, 7 mar. - Il 92% delle donne svolge il ruolo di
caregiver all'interno delle proprie famiglie, nel 31% dei casi
questo grava essenzialmente sulle loro spalle non avendo altre
fonti di aiuto. E una fetta importante di queste donne e'
coinvolta nell'assistenza a malati e disabili.
Questi i dati emersi dall'indagine Ipsos e presentati al
convegno 'Soprattutto donna! Valore e tutela del caregiver
familiare' organizzato da Farmindustria in collaborazione con
Onda tenutosi al Tempio di Adriano a Roma.
L'evento moderato dalla giornalista Daniela Vergara si e'
dipanato in tre sessioni principali e quattro testimonianze. Il
primo quadro 'Formare all'appropriatezza delle cure: la
necessita' di un'alleanza terapeutica' ha visto confrontarsi:
Mario Melazzini direttore generale Aifa; Silvestro Scotti
segretario generale Fimmg; Giampietro Chiamenti, presidente Fimp
e Adriana Bonifacino, presidente di IncontraDonna onlus.
"Quello che come associazione chiediamo alla politica e alle
societa' scientifiche- ha dichiarato Bonifacino- e' un impegno a
formare i giovani medici a riconoscere l'importanza della figura
del caregiver ed evidenziare le difficolta' che vivono,
dall'altra parte a stimolare le associazioni a lavorare insieme
per dare nuovi strumenti e conoscenza alle stesse
caregiver".(SEGUE)
(Mco/ Dire)
17:06 07-03-18

NNNN
ZCZC
DIR0993 3 SAL 0 RR1 N/WEL / DIR /TXT

SANITA'. 'DONNA E CAREGIVER FAMILIARE', L'EVENTO DI FARMINDUSTRIA -2-


(DIRE) Roma, 7 mar. - 'Il welfare necessario per sostenere una
popolazione che invecchia' ha visto al centro del dibattito:
Emilia Grazia De Biasi, presidente commissione Igiene e sanita'
al Senato, Maria Rizzotti, vicepresidente della stessa
Commissione, Nunzia Catalfo, vicepresidente commissione Lavoro al
Senato, e Sergio Venturi, assessore alle Politiche per la salute
Emilia Romagna.
"Le donne oggi sono sempre piu' delle superdonne- ha esordito
Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria intervenuto
all'interno della tavola rotonda 'La centralita' della persona e
il tempo che non c'e': come conciliare vita, lavoro e cura- Le
donne oggi sono manager delle loro famiglie, ed e' vero che
stiamo diventando un paese di anziani. Bisogna quindi valorizzare
il ruolo che la donna svolge, e Farmindustria e' un'azienda al
femminile: gran parte delle nostre ricercatrici, infatti, sono
donne. Per cui per me la ricerca e' donna" ha concluso il
presidente di Farmindustria.
L'evento si e' chiuso con il Premio Farmindustria consegnato
dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, alle associazioni
'non profit' che piu' si sono distante e che offrono anche
assistenza domiciliare: 'Samot' onlus, che assiste i malati
oncologici; 'Anffas' onlus di Ostia, che sostiene le persone
affette da disabilita' da autismo; 'Viva la vita' onlus, che
aiuta i malati di Sla.
(Mco/ Dire)
17:06 07-03-18

NNNN