Sanità, M5s: radiazione Venturi è scontro tutto politico

sabato 1 dicembre 2018




ZCZC
PN_20181201_00325
4 CRO gn00 rg06 XFLA

Sanità, M5s: radiazione Venturi è scontro tutto politico
Rischia di avere ripercussioni pesanti su salute cittadini

Bologna,  1 dic. (askanews) - ""La radiazione dell'assessore
Venturi è solo l'ultima tappa di uno scontro tutto politico che
va avanti da tempo tra la giunta e l'Ordine dei medici. Scontro
che rischia di avere ripercussioni molto pesanti sulla salute dei
cittadini visti i temi delicati che in questi mesi sono stati
tirati in ballo, a cominciare dai vaccini per finire ai soccorsi
sulle ambulanze"". Lo scrivono in una nota i consiglieri regionali
del Movimento 5 stelle dell'Emilia-Romagna dopo che l'assessore
alla Sanità, Sergio Venturi, è stato colpito dalla sanzione di
radiazione al termine di un procedimento disciplinare avviato dal
presidente dell'Ordine dei medici di Bologna, Giancarlo Pizza.
""Chiediamo all'assessore Venturi di dimettersi - spiegano dal
gruppo del M5s -. E' evidente come non ci siano più le condizioni
per portare avanti il suo lavoro in completa serenità e senza
condizionamenti esterni. La salute e l'incolumità dei cittadini
non possono continuare ad essere messi a rischio dai soliti
giochi di poltrone e potere a cui ci ha abituati il Pd in
Emilia-Romagna"".
""E' arrivato il momento di cambiare registro - hanno commentato i
rappresentanti Cinquestelle entrando nel merito della discussione
-. Per prima cosa ci aspettiamo che tutti i protagonisti di
questa vicenda vengano al più presto in Commissione per chiarire
gli aspetti di questa vicenda e poi crediamo che sarebbe
auspicabile, da parte di Venturi, un suo immediato passo
indietro"".

Pat


Bologna, 01 DIC 2018 17:37
"

NNNN