+T -T


SANITÀ. GRILLO: DECRETO SPECIALE PER SITUAZIONE CALABRESE

mercoledì 6 marzo 2019

 

"SOSTITUZIONI DEI VERTICI DELLE ASP E AO E CONTROLLI ANTIMAFIA"

(DIRE) Reggio Calabria, 6 mar. - "Ho chiesto l'appoggio del

premier Conte, dei ministri dell'Interno, dell'Economia e della

Giustizia per presentare un decreto in favore della Calabria per

aiutare il comparto della sanita' e i calabresi". Cosi' il

ministro della Salute Giulia Grillo riferendo ai giornalisti a

Reggio Calabria delle misure straordinarie previste per la

regione.

"E' stata redatta una bozza di decreto che verra' accolto a

breve dal Consiglio dei Ministri - ha aggiunto il ministro - ne

abbiamo discusso nel corso dell'ultima riunione. Prevedera'

alcune misure quali la sostituzione dei vertici, laddove sara'

necessario, delle varie Aziende sanitarie e ospedaliere,

comprendendo i direttori generali, sanitari e amministrativi. Ci

coordineremo poi con la normativa antimafia, se ce ne sara' la

necessita', e valuteremo l'ampliamento delle facolta' dei

commissari in caso di scioglimento per infiltrazioni mafiose".

La misura ha carattere "straordinario e temporaneo" e'

giustificata se si considerano il carattere di straordinarieta',

l'eccesso di disavanzo, il peggioramento dei Lea e "le gravi

difficolta' gestionali, anche dettate da alcune infiltrazioni

mafiose". "Faremo di tutto - ha concluso Grillo, rispondendo alla

Dire - affinche' il decreto non venga impugnato alla Corte

Costituzionale. Ci vorrebbe coraggio a farlo".

(Mav/Dire)

17:56 06-03-19

NNNN