SANITA': GARAVAGLIA, 'SU FONDO RAGGIUNTO LIMITE SOTTO CUI NON SI SCENDE'

giovedì 4 luglio 2019



ZCZC
ADN0378 7 ECO 0 ADN ECO NAZ

      
      Viceministro Economia ad assemblea Farmindustria, 'guai a
mettere in difficolta' il settore'

      Roma, 4 lug. (AdnKronos Salute) - "Sulle risorse per la sanità abbiamo
raggiunto un limite sotto il quale non si può scendere,
compatibilmente con la situazione dei conti pubblici. Semmai bisogna
qualificare la spesa e il ministero della Salute con le Regioni
scriveranno proprio le regole per arrivare a questo obiettivo". A
sottolinearlo è il viceministro dell'Economia Massimo Garavaglia,
intervenendo a Roma all'assemblea pubblica di Farmindustria.

      Secondo Garavaglia c'è "un problema di orientamento, perché ci sono
delle realtà, anche all'interno di una stessa regione, dove si può
fare meglio. Assolutamente non si taglia la spesa - ha precisato - ma
si può spendere meglio. E guai a mettere in difficoltà un settore
strategico come il farmaceutico. Sul pay-back si andrà verso un
sistema più semplice e ci auguriamo di offrire un chiaro orizzonte per
poter programmare gli investimenti".

      "Abbiamo istituzioni fantastiche, Aifa, Iss, ministero - ha osservato
il viceministro - ma se si capisse bene chi fa che cosa non sarebbe
male: occorre mettere ordine anche per orientare meglio le azioni e
anche per 'venderle' meglio a livello europeo".

      (Bdc/AdnKronos)

ISSN 2465 - 1222
04-LUG-19 11:48

NNNN