Coronavirus: Zaia, su Dpcm capire quali aziende aperte

domenica 22 marzo 2020


ZCZC2168/SXA OVE66614_SXA_QBXB U CRO S0A QBXB Presidente, se sovrasta ordinanza si va in quella direzione (ANSA) - ROMA, 22 MAR - "Sul Dpcm annunciato ieri sera sarà fondamentale capire quali aziende devono stare aperte". Lo ha sottolineato il presidente del Veneto, Luca Zaia, facendo il punto sull'emergenza Coronavirus. "Oggi - ha precisato - mi ha chiamato il fornitore di letti per le terapie intensive per dirmi che resta aperto, ma l'azienda plastica che gli fa gli stampi deve essere aperta, poi quella di trasporto, la ferramenta. Quindi ok la suggestione di Wuhan, ma Wuhan con l'epidemia aveva le fonderie aperte. Chiudere tutto tutto non è possibile". Riguardo poi alle discrepanze con l'ordinanza regionale sulla chiusura dei supermercati la domenica, per Zaia "se è norma gerarchica, cioè se il Dpcm sovrasta l'ordinanza si va in quella direzione, sennò confermiamo la nostra fino al 3 aprile. Che vuol dire - ha precisato - che i supermercati restano chiusi solo domenica prossima, peraltro".(ANSA). BUO 22-MAR-20 13:30 NNN