PROGRAMMA PER REIMPIEGO LAVORATORI SVANTAGGIATI

martedì 21 febbraio 2006


PROGRAMMA PER REIMPIEGO LAVORATORI SVANTAGGIATI

Si chiama P.A.R.I. il programma di ricollocamento destinato a lavoratori deboli o

svantaggiati realizzato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in collaborazione

con Italia Lavoro. L'obiettivo del programma è quello di promuovere e agevolare il

reimpiego di oltre 25mila lavoratori appartenenti alle fasce deboli o svantaggiate,

attraverso un network composto da 90 centri di servizio e con il supporto di 18 Regioni, di

70 Province, delle società per l'impiego e della Borsa del Lavoro. In particolare P.A.R.I.

prevede, tra gli interventi a favore dei lavoratori, un colloquio iniziale, un colloquio per

l'orientamento, la proposizione di alcune offerte di lavoro, l'assegnazione di voucher

formativi e sostegni al reddito finalizzati al reimpiego. Tra gli interventi a favore degli

intermediari (agenzie e società di ricollocazione) e delle imprese, sono previsti invece

l'accesso alle banche dati dei lavoratori, servizi di preselezione, incentivi all'assunzione,

voucher per l'adattamento delle competenze dei lavoratori e la disponibilità di voucher

formativi per progetti di formazione personalizzata.

http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/pari/index.html