CAMPAGNA PER IL "5 PER MILLE" IRPEF ALLA RICERCA SANITARIA

martedì 6 giugno 2006


CAMPAGNA PER IL "5 PER MILLE" IRPEF ALLA RICERCA SANITARIA

Il 28 maggio 2006 ha preso il via la campagna d'informazione del Ministero della Salute per far

conoscere al cittadino la possibilità di devolvere il 5 per mille dell'Imposta sui Redditi delle

Persone Fisiche (Irpef) al finanziamento della ricerca sanitaria. I fondi raccolti saranno utilizzati

per attività di ricerca direttamente applicabili al malato (ad esempio, ricerche per la diagnosi

precoce, per la cura di malattie rare o per avviare modelli organizzativi come il teleconsulto e la

teleassistenza). Tra i soggetti destinatari dei fondi sono compresi: la rete composta dagli Istituti

di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, gli Istituti Zooprofilattici Sperimentali, l'Agenzia per i

servizi sanitari regionali, l'Istituto Superiore per la Prevenzione e Sicurezza del Lavoro e l'Istituto

Superiore di Sanità. La campagna d'informazione sarà veicolata attraverso le TV, le radio e le

principali testate della carta stampata. Lo spot televisivo ha come elemento fondamentale un

termometro che nel corso del filmato si "trasforma" in una penna a sfera, e cioè lo "strumento"

che permetterà al cittadino, compilando l'apposita sezione nella dichiarazione dei redditi, di

devolvere il 5 per mille dell'Irpef alla rete di ricerca sanitaria del Ministero della Salute.

http://www.governo.it/GovernoInforma/Campagne/5xmille_ricerca_sanitaria/index.html