POLETTI LANCIA ALLARME, MANCA UN MLD PER CASSA IN DEROGA

lunedì 30 giugno 2014


 

NO MANOVRE.PRESTITO PREVIDENZIA ESODATI PUO' ESSERE OPZIONE

Per rifinanziare la cassa integrazione in deroga manca "un

miliardo". Lo afferma il ministro del Lavoro Giuliano Poletti,

che in un'intervista a Repubblica esclude pero' una manovra

correttiva: "Renzi e Padoan hanno detto che non sono previsti

nuovi interventi per il 2014. Per me e' risolutivo". Quanto

all'ipotesi di ridurre il sostegno al reddito da 12 a

8 mesi dice: "non abbiamo ancora deciso nulla. E' la legge

Fornero che prevede dal 2014 l'uscita graduale dalla cassa

integrazione e dalla mobilita' in deroga".