PALERMO: CROCETTA, TROVATA SOLUZIONE SU FERIE EX PIP

lunedì 15 giugno 2015



ZCZC
ADN0091 7 POL 0 ADN POL NAZ RSI

Pronta una circolare 'Norma statale consente di poterlo fare'

Palermo, 15 giu. (AdnKronos) - "Abbiamo trovato la soluzione per
pagare le ferie e la malattia dei lavoratori ex Pip". Lo ha annunciato
all'Adnkronos il Presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta,
che torna così sulle polemiche scoppiate nei gironi scorsi dopo una
circolare firmata dal dirigente dell'Assessorato al Lavoro Anna Rosa
Corsello che annunciava: "niente ferie, niente indennità in caso di
assenza per malattia, né permessi di altro genere per gli ex Pip". Una
decisione che aveva fatto scoppiare una polemica tra i lavoratori e la
Regione. "Si ribadisce che l'assegno di sostegno al reddito erogato
esclusivamente a fronte dello svolgimento di attività di interesse
pubblico e sociale - si leggeva in una circolare firmata Corsello - è
corrisposto in relazione allo svolgimento di attività e configurando
una misura di politica attiva del lavoro, non trova applicazione alcun
istituto riferibile ai rapporti di lavoro", cioè ferie, malattia,
permessi ex legge.

Oggi la novità annunciata da Crocetta, insieme con l'assessore al
Lavoro Bruno Caruso: "Agli ex Pip - spiega il Governatore - potranno
essere retribuite sia le ferie che la malattia, sulla base di una
nuova norma statale che consente di faro". E aggiunge: "Il
Dipartimento dell'Assessorato del Lavoro sta lavorando per una
circolare che dovrebbe essere pronta a breve e che consente questa
possibilità". Dalla Regione fanno poi sapere che i compensi per i
lavoratori ex Pip "vengono attualmente e regolarmente erogati
dall'Inps".


(Ter/AdnKronos)
15-GIU-15 09:06

NNNN