Lavoro: Poletti, priorità è combattere disoccupazione giovani

giovedì 30 novembre 2017



ZCZC7465/SXA
OVE64984_SXA_QBXB
U ECO S0A QBXB
Lavoro:Poletti, priorità è combattere disoccupazione giovani

   (ANSA) - VERONA, 30 NOV - "Oggi la prima priorità sul piano
dell'occupazione è quella di combattere la disoccupazione
giovanile". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Giuliano
Poletti, a margine della giornata inaugurale di Job&Orienta, in
fiera a Verona. "Noi - ha ricordato il ministro - abbiamo fatto
la scelta della decontribuzione, ossia la riduzione al 50% degli
oneri previdenziali per i giovani fino a 35 anni. Questi
incentivi valgono tre anni, ma è una norma permanente, per cui
tutti i giovani che arriveranno a quella condizione, anche tra
cinque, sei o otto anni, avranno sempre e comunque questa
possibilità, questo sostegno". "Poi naturalmente a questo aiuto
- ha ricordato - si aggiunge un sostegno specifico per il Sud,
dove la contribuzione per il 2018 è al 100%. Lo facciamo nel
tentativo di contrastare il dato della disoccupazione giovanile,
il dato più preoccupante che abbiano e sul quale finora abbiamo
fatto cose importanti. La priorità e la scelta in legge di
bilancio è di destinare uno stock di risorse significative a
questo obiettivo". (ANSA).

     YV8-GM/GM
30-NOV-17 16:39 NNN