LAVORO. REGIONI A DI MAIO: ASSEGNARE RISORSE PER ASSUNZIONI CENTRI IMPIEGO

giovedì 6 giugno 2019



ZCZC
DIR0659 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR /TXT 


(DIRE) Roma, 6 giu. - "Sottolineiamo l'esigenza e l'urgenza della
firma del ministro Di Maio del decreto per il riparto dei fondi
per l'assunzione di 4mila addetti dei Centri per l'impiego, sono
risorse a bilancio ma che devono essere assegnate alle Regioni
per poter far partire le procedure concorsuali". Lo sottolinea
Cristina Grieco, coordinatrice degli assessori al Lavoro della
Conferenza delle Regioni, a margine della Conferenza.
   "Oggi due commissioni della Conferenza, quelle sul Personale e
Lavoro, hanno emanato un documento per le Regioni, per adottare
elementi comuni per le procedure concorsuali. Abbiamo tempi molto
stretti perche' dobbiamo uscire entro il 30 giugno, come previsto
dalla legge". I 4 mila nuovi operatori, conclude l'assessora
toscana, "rappresentano il rafforzamento qualitativo e
quantitativo dei Centri. Lo stanziamento del governo ammonta a
160 milioni annui, che sono naturalmente ridotti per il 2019, per
il quale ne erano previsti 120".
  (Tar/ Dire)
12:33 06-06-19

NNNN