Campania: presentato primo bando Piano per il Lavoro

mercoledì 10 luglio 2019


ZCZC
PN_20190710_00573
4 CRO gn00 rg05 XFLA

Napoli, 10 lug. (askanews) - ""A pieno regime avremo 10mila unità
lavorative nella pubblica amministrazione"" e già da ottobre
""3mila cittadini campani potranno essere avviati al mondo del
lavoro"". Così il presidente della regione Campania, Vincenzo De
Luca, presenta a palazzo Santa Lucia, a Napoli, il Piano per il
Lavoro avviato dalla regione e partito ieri sera. Il governatore
svela che in poco più di 12 ore ""ci sono stati 2174 candidati che
si sono iscritti alla piattaforma e ci sarà un mese di tempo per
iscriversi"". ""Non c'è limite di età"" e ""sono ammessi sia
diplomati che laureati"" continua De Luca. ""Ad oggi sono 282 gli
enti che hanno aderito, 166 i comuni. - continua - Non sono
profili generici. Il piano per le assunzioni nasce da un'esigenza
dei comuni che da qui a 3 anni avranno dei vuoti in organico.
Stiamo ringiovanendo e qualificando la Pubblica amministrazione,
un passo storico"". Per arrivare a coprire le 10mila unità
potrebbe essere necessario un ulteriore bando, oltre a questo
appena partito per le 3mila unità. ""Il tempo di validità della
graduatoria vale per il tempo di espletamento del concorso. E'
demenziale immaginare che si faccia un concorso ogni tre mesi.
Secondo vincolo: si mettono a concorso i posti calibrati sui
posti disponibili più un 20%. La nostra proposta era di avere una
graduatoria con diecimila idonei con un tempo di validità di tre
anni. Da qui il mio appello affinché si avvii in tempi rapidi una
iniziativa parlamentare per avere una estensione temporale della
graduatoria, ci auguriamo una modifica legislativa che ci
consenta di avere 10mila idonei"" conclude De Luca.

Aff


Napoli, 10 LUG 2019 16:41
"

NNNN