Reddito: De Luca ,io con navigator se fanno battaglia a Anpal

venerdì 6 settembre 2019


ZCZC5899/SXA
ONA79787_SXA_QBXB
U ECO S0A QBXB


   (ANSA) NAPOLI, 6 SET - "La Regione Campania con la vicenda
dei navigator non c'entra niente, lì invito a rivolgersi
all'Anpal se vogliono fare una battaglia per essere assunti". Lo
ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca
nel corso del suo spazio settimanale a Lira Tv. De Luca, che ha
rifiutato di formare la convenzione con Anpal per il contratto
ai 471 navigator assegnati alla Regione Campania per
l'applicazione della fase 2 del Reddito di Cittadinanza, ha
sottolineato: "Se vogliono convincere l'Anpal a
contrattualizzarli io sono in prima fila. Se vogliono fare solo
confusione la facciano da soli. Ricordo comunque che si tratta
di CoCoCo e che è vergognoso che sia consentito questo lavoro
anche a professionisti che già lavorano. Ci sono tra loro
professionisti che hanno uno studio proprio e possono aggiungere
1700 euro al mese ai loro guadagni in una Regione che ha
migliaia di disoccupati e precari. Mi auguro quindi che aprano
una battaglia con l'Anpal e non con chi non c'entra niente".
(ANSA).

     Y7WOR
06-SET-19 17:03 NNN