Lavoro: Chiamparino, accordo con Governo su modello sanità

giovedì 30 luglio 2015



ZCZC5122/SXA
XCI94125_SXA_QBXB
R ECO S0A QBXB

"Ruolo delle Regioni nelle politiche attive del lavoro"
(ANSA) - ROMA, 30 LUG - "Abbiamo fatto un accordo che, anche
se da perfezionare nella parte finanziaria, soprattutto per il
2015, ha grande importanza. Stabilisce un ruolo importante delle
regioni nelle Politiche attive per il lavoro. Inoltre delinea un
modello per la gestione di questa transizione che a noi
convince: finalmente c'è una Agenzia che definisce i livelli
essenziali, con poteri di indirizzo, controllo e surroga nel
caso di necessità e le Regioni con un ruolo attivo nelle
politiche del lavoro. Nel lavoro si riproduce il modello
sanità". Così il presidente della Conferenza delle Regioni,
Sergio Chiamparino sull'accordo quadro Regioni-Governo sulle
politiche attive per il lavoro.(ANSA).

VR
30-LUG-15 16:47 NNN