(LZ) REGIONE. ZINGARETTI: DIRITTO STUDIO A FIGLI VITTIME STALKER "STIAMO STUDIANDO TESTO LEGGE, QUANTO PRIMA LO APPROVEREMO".

martedì 21 maggio 2013


ZCZC DIR0204 3 REG  0 RR1 / ROM 

 

(DIRE) Roma, 21 mag. - "Approveremo una legge che permettera' alle figlie e ai figli delle donne vittime di stalker di avere il diritto allo studio garantito". Cosi' il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a margine dell'intitolazione del reparto di Dialisi dell'ospedale Grassi di Ostia all'infermiera Michela Fioretti, la donna uccisa il mese scorso dal marito.    "Stiamo studiando il testo- ha spiegato il governatore- quanto prima lo approveremo in modo che a queste bambine a cui e' stato tolta la madre per colpa della violenza non rimangano totalmente sole, anche materialmente, nel prosieguo della loro vita. E' il minimo che si possa fare sapendo che poi e necessario anche avviare una durissima campagna culturale, ma anche legislativa, affinche' la si smetta con questa facilita' con cui le donne sono tornate a essere nel mirino della violenza".    "Bisogna smetterla- ha ribadito Zingaretti- dobbiamo reagire, e io dico che non solo le istituzioni ma soprattutto gli uomini devono reagire. Per cui la rivolta culturale deve avvenire soprattutto da parte nostra".

  (Zap/ Dire) 12:22 21-05-13

NNNN

NNNN