GIOCHI: RIFORMA GIOVEDÌ A ORDINE DEL GIORNO CONFERENZA REGIONI

lunedì 6 febbraio 2017


 


ZCZC IPN 060
POL --/T
GIOCHI: RIFORMA GIOVEDÌ A ORDINE DEL GIORNO CONFERENZA REGIONI
ROMA (ITALPRESS) - L'intesa tra Governo, Regioni ed enti locali
sulle caratteristiche dei punti di raccolta del gioco pubblico e'
all'ordine del giorno della seduta straordinaria della Conferenza
delle Regioni convocata per giovedi' 9 febbraio alle 10. La scorsa
settimana, fa sapere Agipronews, dopo aver ricevuto l'ultima
proposta del Governo (che prevede un orario minimo di apertura
delle sale fissato a 8 ore a livello nazionale, l'uso della
tessera sanitaria per le slot da remoto e lo stop agli apparecchi
in bar e tabacchi entro tre anni), gli enti locali hanno chiesto
un ulteriore approfondimento. La questione principale da risolvere
resta quella delle distanze dai luoghi sensibili e della
classificazione delle sale, che permetterebbe a quelle di classe A
di non essere soggette al distanziometro.
(ITALPRESS).
sat/com
06-Feb-17 10:46
NNNN


NNNN