CAMPANIA: LUPI, MONITORAGGIO AVANZAMENTO OPERE PER INTESA SU PROGETTI

venerdì 17 maggio 2013


ZCZC ADN1254 6 ECO 0 ADN ECO NAZ RCA

     

      Napoli, 17 mag. - (Adnkronos) - Un monitoraggio di "tutte le risorse allocate, i progetti approvati, le opere ferme perche' mancano le risorse e lo stato di avanzamento dei lavori" da effettuare nelle prossime due settimane per arrivare a "un'intesa generale quadro" tra Stato e Regione Campania. Di questo hanno parlato il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi e il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, che si sono incontrati nella sede di palazzo Santa Lucia a Napoli.

      Lupi ha posto l'accento su "quelle opere che sono state approvate ma che negli anni sono state bloccate perche' non piu' strategiche. Quei fondi stanziati ma che non diventano opportunita' di cantieri aperti devono andare a un 'fondo revoche' messo a disposizione delle singole Regioni che, dialogando con i Comuni, potranno finanziare quelle opere che si possono realizzare".

      Nell'intesa generale, che sara' controfirmata dal premier Enrico Letta, Lupi e Caldoro, "vorremmo - spiega ancora Lupi - che siano definite con puntualita' le opere, le risorse da stanziare, con tempi e strategicita'". La Campania, ha sottolineato il ministro, "e' la regione che riteniamo modello strategico della nostra idea di sviluppo. Paradossalmente qui il problema non e' la carenza di infrastrutture, ma il fatto che non dialogano tra loro porti, interporti, aree urbane''.

      (Zca/Ct/Adnkronos) 17-MAG-13 18:53

NNNN