TRASPORTI: CALDORO,PESA DEFICIT 700 MLN EREDITATO DA PASSATO LUPI, E' UN DOVERE INVESTIRE SUL TRASPORTO REGIONALE

venerdì 17 maggio 2013


ZCZC8462/SXR ONA76847 R CRO S44 QBXO    (ANSA) - NAPOLI, 17 MAG - ''E' nota a tutti la situazione del trasporto su ferro, le condizioni in cui si trova la societa' in concessione e la difficolta' oggettiva per garantire un esercizio adeguato a causa di una situazione particolarmente complessa sotto il piano debitorio''. Lo ha ricordato il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, nel corso di un incontro con il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, evidenziando come un deficit di 700 milioni di euro ereditato dal passato provochi problemi anche sul fronte della manutenzione. Solo una continuita' di erogazione di fondi potra' garantire una soluzione al problema.   Secondo Lupi ''e' un dovere investire sul trasporto regionale. E' un impegno e un dovere politico affrontare il problema con risorse adeguate nell'accordo e nel dialogo con le Regioni''. (ANSA).

     TOR 17-MAG-13 18:59 NNN