TRASPORTI: INTESA LUPI-CALDORO SU PIANO PER CAMPANIA

venerdì 17 maggio 2013


ZCZC AGI1039 3 POL 0 R01 /

 (AGI) - Napoli, 17 mag. - Monitorare nei prossimi 15 giorni le risorse, i progetti approvati e le opere ferme per mancanza di fondi o non piu' strategiche, con l'obiettivo di raggiungere una 'Intesa generale quadro' tra il governo e la Regione. E' il programma di lavoro tracciato dal ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, al termine dell'incontro con il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro. L'intesa dovra' essere controfirmata dal premier Enrico Letta e punta a rendere funzionali le opere esistenti e a convogliare le risorse su quelle strategiche. (AGI) Na4/Lil  (Segue) 171846 MAG 13

NNNN

ZCZC AGI1040 3 POL 0 R01 /

TRASPORTI: INTESA LUPI-CALDORO SU PIANO PER CAMPANIA (2)= (AGI) - Napoli, 17 mag. - Prevista anche la creazione di un fondo revoche, da mettere a disposizione delle Regioni, nel quale far convogliare le risorse che non portano all'apertura di cantieri. "Le Regioni - spiega Lupi - dialogando con i Comuni potranno decidere di finanziare le opere che si possono realizzare". Il ministro sottolinea poi che il problema della Campania non e' la carenza di infrastrutture, ma "farle dialogare, metterle in rete". Le attivita' intermodali diventano quindi "l'investimento su cui scommettere". Analizzando le criticita' della Campania, Lupi sottolinea che, "un Paese con la p maiuscola deve investire sui sistemi di Alta velocita', ma contemporaneamente e' un dovere morale investire sul trasporto regionale, soprattutto in un periodo di crisi". (AGI) Na4/Lil 171846 MAG 13

NNNN