Trasporti: Delrio, anche qui non attuato federalismo nel giro 8 mesi gare ma solo in alcune Regioni centro-nord

martedì 17 dicembre 2013


ZCZC5209/SX4 XCI82519 R ECO S04 QBXI (ANSA) - ROMA, 17 DIC - "La riprogrammazione delle risorse rispetto all'efficientamento ed alla razionalizzazione procede in tutte le Regioni ma avviene in modo rapido solo in alcune: Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Veneto ed Umbria, dove si riuscira' ad andare a gara nel giro di circa 8 mesi". Lo ha detto il ministro per gli Affari Regionali, Graziano Delrio, in audizione alla Commissione Trasporti della Camera. "Sui costi standard - ha aggiunto - sono ottimista. Il superamento della spesa storica e' difficile ma credo si potra' concludere rapidamente".    Il ministro ha poi riferito che le Regioni hanno sottolineato che l'avvio del processo liberalizzazione nel settore "e' stato frenato dalle continue modifiche normative e dall'incertezza sulle risorse disponibili: per poter fare una gara serve certezza sugli impegni pluriennali di spesa. Le Regioni chiedono inoltre che il Governo fornisca sufficienti garanzie all'atto delle gare in ordine al ricorso degli ammortizzatori sociali per chi perdesse il posto di lavoro e che il processo di liberalizzazione si realizzi anche per Trenitalia".    "Il trasporto pubblico locale e' competenza regionale: il Fondo statale teoricamente non dovrebbe esistere ma e' stato salvato perche', ancora una volta, non e' ancora stato applicato il federalismo", ha concluso Delrio. (ANSA).

     VR 17-DIC-13 15:51 NNN

ZCZC4123/SX4 XCI81499 R ECO S04 QBXI Trasporti: Delrio, entro fine gennaio pronti costi standard (2)

   (ANSA) - ROMA, 17 DIC - Il ministro Delrio ha spiegato che le Regioni lamentano l' esiguita' delle risorse per finanziare il trasporto pubblico locale: 4,9 miliardi, mentre il fabbisogno e' stimato in 6,4 miliardi e dunque mancherebbero 1,5 miliardi. Le Regioni, inoltre, chiedono che le risorse destinate al trasporto siano siano escluse dal Patto di stabilita'.    "Nella Legge di stabilita' sono state stanziate ulteriori risorse per il rinnovo parco mezzi - ha assicurato Delrio - per una somma di 100 milioni di euro dal 2004 al 2016 per materiale su gomma e 200 milioni di euro per materiale rotabile ferroviario". Il 60% dei costi del trasporto pubblico locale e' per pagare il personale.     "Da tempo - ha detto infine Delrio -le Regioni denunciano difficolta' con Trenitalia. Il ministero dei Trasporti ha aperto tavolo apposito per risolvere alcune criticita'". (ANSA).

     VR 17-DIC-13 14:35 NNN