TRENI. FRECCIAROSSA GENOVA-VENEZIA, "LA NOVITÀ È IL COMFORT"/FT

giovedì 15 marzo 2018



ZCZC
DIR0273 3 POL 0 RR1 N/AMB / DIR MPHMPHMPH/TXT

LE DUE "REPUBBLICHE MARINARE PIÙ VICINE", PASSANDO PER MILANO.

(DIRE) Milano, 15 mar. - Genova, Milano e Venezia si avvicinano e
lo fanno grazie al nuovo collegamento Frecciarossa che da Genova
Principe a Milano Rogoredo impiega un'ora e 19 minuti. "Il
presidente Toti e' partito da Genova dopo che io sono partito da
Varese, e ci ho impiegato piu' io", dice il nuovo governatore
lombardo Attilio Fontana, chiamato nella Sala Reale della
Stazione centrale di Milano (dove si e' inaugurato il nuovo
Frecciarossa) a fare gli onori di casa, accompagnato dal sindaco
meneghino Giuseppe Sala. Presenti oltre al presidente della
Liguria Giovanni Toti, l'assessore veneto ai Trasporti Elisa De
Berti (ospite con Toti del viaggio inaugurale), che porta i
saluti del presidente regionale Luca Zaia e ringrazia Fs "per
questo ulteriore tassello nelle comunicazioni nell'asse pianura
padana", e i vertici di Ferrovie dello Stato italiane, l'Ad
Renato Mazzoncini e il Dg Orazio Iacono, che hanno aspettato il
convoglio al binario 21 della stazione meneghina.
"Capisco l'entusiamo di un genovese ad aver visto per la prima
volta un Frecciarossa passare per le sue stazioni", dice
Mazzoncini. "È chiaro che c'e' un problema di rete per estendere
l'alta velocita' ma dobbiamo lavorare- aggiunge- ed e' importante
che prima dell'infrastruttura arrivino i treni in modo che la
gente inizi ad apprezzare la qualita' del servizio. La novita'
per ora non e' data dalla velocita' ma dal comfort: il tempo
relativo del viaggio e' diverso ed essendo treni a mercato
possiamo vendere oltre l'80% dei biglietti a prezzi scontati". E
in effetti nei primi sette giorni di servizio sono gia' stati
venduti oltre 1.500 biglietti sulla linea. (SEGUE)
(Nim/ Sid/ Dire)
11:53 15-03-18

NNNN


ZCZC
DIR0285 3 POL 0 RR1 N/AMB / DIR MPHMPH/TXT

TRENI. FRECCIAROSSA GENOVA-VENEZIA, "LA NOVITÀ È IL COMFORT"/FT -2-


(DIRE) Milano, 15 mar. - Milano dunque snodo per avvicinare un
Nord Italia che deve ampliare notevolmente la propria rete
infrastrutturale per competere con le altre aree europee e non,
permettendo alle periferie (Genova e Venezia) di snellire
notevolmente tempi e comodita' di trasporto. "In Veneto
attendiamo con grande interesse l'arrivo dell'alta velocita'-
ribadisce De Berti- perche' la sfida e' convincere il cittadino a
lasciare a casa la macchina per viaggiare in treno in maniera
confortevole e arrivare in tempi contenuti alla meta".
Gli orari del nuovo Frecciarossa sono programmati dalla
stazione di Genova Brignole con partenza alle 6.58 (da Piazza
Principe alle 7.05) e arrivo a Milano Rogoredo alle 8.24, a
Milano Centrale alle 8.35 e a Venezia Santa Lucia alle 11.10. Il
ritorno da Venezia e' invece fissato alle 15.50, con arrivo a
Milano Centrale alle 18.25, a Milano Rogoredo alle 8.37, e tappa
finale nel capoluogo ligure, con arrivo a Genova Piazza Principe
alle 19.55 e a Genova Brignole alle 20.03.
(Nim/ Sid/ Dire)
11:54 15-03-18

NNNN