+T -T


Tav: Chiamparino, Governo ha dovere di decidere

mercoledì 9 gennaio 2019


ZCZC
AGI0239 3 POL 0 R01 /


(AGI) - Torino, 9 gen. -  "Il governo ha il dovere di dire
quali sono le proprie scelte e non puo' permettersi di
continuare a prendere in giro un'intera comunita' ". Il
presidente del Piemonte Sergio Chiamparino dal palco del
congresso nazionale della Spi Cgil torna a chiedere
all'Esecutivo una decisione chiara sulla tav Torino Lione.
    "Se il governo riterra' di non fare quest'opera - ha
ribadito Chiamparino - io chiedero' al Consiglio regionale di
indire un referendum per conoscere la volonta' dei torinesi e
dei piemontesi e se vorranno altre regioni potranno unirsi".
    "Governare - ha osservato ancora il presidente del Piemonte
- non e' la prosecuzione della campagna elettorale ma e'
assumersi la responsabilita' di decidere per offrire certezze a
tutta la comunita'. Siamo passati dalla giusta esigenza di
decisione al decisionismo ed ora stiamo piombando nella
comunicazione unidirezionale. Cosi' non va bene e questo
tentativo di semplificazione e' sbagliato: una democrazia
richiede decisione, non semplificazione".(AGI)
Chc
091210 GEN 19

NNNN