TAV. FONTANA: REFERENDUM È SOLUZIONE, COME ACCADUTO PER AUTONOMIA CONFRONTO CON IL GOVERNATORE PD CHIAMPARINO: "SÌ, MA PIU' AVANTI"

venerdì 11 gennaio 2019



ZCZC
DIR0507 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR /TXT 

 

(DIRE) Milano, 11 gen. - "Ho sempre sostenuto che la Tav sia
un'opera necessaria e fondamentale per il nostro territorio e le
nostre Regioni, e se il mezzo attraverso il quale e' possibile
sbloccare il tutto e' il referendum, siamo d'accordo". Lo afferma
il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, questa
mattina a margine di un convegno al Politecnico di Milano
sull'Industria 4.0. "Noi in fondo- aggiunge Fontana- in Lombardia
abbiamo una certa esperienza sui referendum perche' con quello
sull'autonomia abbiamo sbloccato una situazione che era
impantanata da anni".
   Alla domanda se si consultera' con il governatore della
Regione Piemonte Sergio Chiamparino (Pd) per discutere di un
preciso iter referendario da seguire, Fontana risponde:
"Aspettiamo di vedere che cosa succede, poi, in caso, e' chiaro
che ci sentiremo".
  (Mor/ Dire)
12:33 11-01-19

NNNN