+T -T


GENOVA. TOTI A TONINELLI: EVITI ARROGANZA TIPICA DEGLI IGNORANTI/FT

martedì 29 gennaio 2019


ZCZC
DIR1151 3 POL  0 RR1 N/POL / DIR MPH/TXT 


"SCUSARSI E RIMEDIARE E' IL MINIMO DELLA NORMALITA'".

(DIRE) Genova, 29 gen. - "Stia sereno (nella migliore accezione
del termine) il ministro Toninelli ed eviti l'arroganza tipica
degli ignoranti. Invece di rilasciare assurde dichiarazioni,
cerchi di rimediare all'errore fatto: se le tasse agli sfollati
del Ponte Morandi non sono state prorogate e' perche' nel
"decreto Semplificazioni" quella norma non poteva starci. Dunque
il governo si e' sbagliato: non lo metteremo dietro la lavagna
con le orecchie d'asino, ma almeno rimedi in fretta, perche' a
non essere tranquilli sono cittadini, commercianti, artigiani di
Genova". Cosi' il presidente della Regione Liguria, Giovanni
Toti, replica al ministro dell'Infrastrutture e dei Trasporti,
Danilo Toninelli, che aveva assicurato il ripristino della
proroga della sospensione dei tributi per i genovesi colpiti dal
crollo del Ponte Morandi, espunto dal decreto Semplificazioni.
   "Quanto alla gestione dell'emergenza- prosegue il governatore-
le istituzioni locali credo abbiano fatto molto, con concretezza
e senso pratico, nonostante le incursioni del ministro oscillanti
tra il cupo giustizialismo e i ponti parco giochi. Sbagliare e'
umano, perseverare diabolico, scusarsi per lo scivolone e
rimediare il minimo della normalita'".
  (Sid/ Dire)
15:44 29-01-19


<style>#dire:hover {opacity: 0.8; box-shadow: 0px 0px 0px 2px #689fe4;} #dire {margin: 0px 0px 10px 0px; width:480px;}</style>
<a target="_blank" href="http://77.81.226.65/dire/multimedia/20190129_001528.JPG"><img id="dire" src="http://77.81.226.65/dire/multimedia/20190129_001528.JPG"></a>
NNNN