TAV: CHIAMPARINO, USARLA COME MERCE DI SCAMBIO ELETTORALE METTE A RISCHIO FINANZIAMENTI

lunedì 4 febbraio 2019



ZCZC
ADN0163 7 POL 0 ADN POL NAZ RPI

      Torino, 4 feb. (Adnkronos) - "Alla luce dell''ennesima pantomima
elettorale di ieri in Abruzzo sulla Tav è ormai evidente a tutti che
ciò che vado dicendo da parecchi mesi è purtroppo una chiara realtà:
il governo Conte-Salvini-Di Maio ha bloccato quello che i governi
precedenti avevano fatto partire e si stava facendo e ora usano la Tav
per i propri scopi elettorali rinviando al dopo elezioni ogni
decisione e mettendo a grave rischio i finanziamenti di una opera
necessaria".Cosi'' il presidente del Piemonte, Sergio Chiamparino. 
      "Ora che la vicenda è diventata esplicitamente solo politica, alla
faccia dell''analisi costi-benefici, è chiaro chi davvero vuole la Tav 
insieme alle altre opere, come il Terzo Valico, indispensabili per il
futuro del Piemonte e del Paese, e chi la usa come merce di scambio
sul mercato elettorale".
      (Abr/Adnkronos)
ISSN 2465 - 1222
04-FEB-19 11:01
NNNN