TAV: CIRIO, 'SI FA, ORA MANCA SOLO OK CONTE A TELT PER CAPITOLATI'

giovedì 27 giugno 2019


ZCZC
ADN1127 7 ECO 0 ADN ECO NAZ
      'Lega oggi ha altro peso nel governo'

            Bruxelles, 27 giu. (Adnkronos) - La linea ferroviaria ad alta velocità
Torino-Lione "si fa". Ora "credo che il presidente del Consiglio
Giuseppe Conte, su impulso di Salvini e della Lega, che oggi ha un
altro peso nel governo, dia l'ultimo ok, che è l'ultimo piccolo
tassello, cioè l'autorizzazione a Telt, che è la società governativa,
per l'invio dei capitolati. Con l'invio dei capitolati il processo
diventa irreversibile". Lo dice il presidente della Regione Piemonte
Alberto Cirio, salito a Bruxelles per chiudere l'ufficio da
eurodeputato e per una serie di incontri istituzionali.

      "Certo che si fa - continua Cirio - non abbiamo mai avuto dubbi noi.
Adesso siamo arrivati a un punto di quasi irreversibilità, perché nel
cda di martedì a Parigi abbiamo approvato la pubblicazione del bando
per la tratta italiana. Adesso l'Europa ha dato la sua 'prova
d'amore', portando dal 40% al 50% nel primo passaggio, ma adesso dal
50% al 55% il cofinanziamento, riconoscendo alla Tav la best practice
di essere l'unica realtà binazionale, con la società Telt". (segue)

      (Tog

ISSN 2465 - 1222
27-GIU-19 16:49

NNNN


ZCZC
ADN1128 7 ECO 0 ADN ECO NAZ

    (2) =

      (Adnkronos) - "Hanno dichiarato - aggiunge Cirio - di finanziare il
50% delle opere di accesso, cioè le parti nazionali, che in Italia
vuol dire la Susa-Settimo, quindi le prove che il premier Giuseppe
Conte aveva chiesto all'Europa l'Ue le ha confermate tutte. Le prove
ci sono tutte e Matteo Salvini è stato molto chiaro. Quindi credo che
sulla Tav possiamo essere positivamente fiduciosi".

      Ma se i Cinquestelle volessero potrebbero bloccarla? "La Tav è
autorizzata per legge, quindi ci vuole una legge per bloccarla. E in
Parlamento non c'è nessuna maggioranza contro la Tav, quindi un blocco
parlamentare è impensabile", conclude il presidente della Regione.

      (Tog

ISSN 2465 - 1222
27-GIU-19 16:49

NNNN