Tav: Cirio, cantiere vada avanti, no a intimidazioni

domenica 21 luglio 2019


ZCZC2846/SXA
OTO93681_SXA_QBXB
R CRO S0A QBXB

   (ANSA) - TORINO, 21 LUG - "Non accetteremo nessun atto
intimidatorio. Il cantiere della Tav deve andare avanti e la
Regione sarà al fianco dei sindaci, di tutte le istituzioni e
delle forze dell'ordine per affrontare insieme ogni criticità".
Sono le parole del presidente della Regione Piemonte, Alberto
Cirio, in merito agli scontri della scorsa notte al cantiere
della Tav in Valle di Susa. (ANSA).

     BRL
21-LUG-19 19:05 NNN