Cirio, concertazione è metodo che ci differenzia dal passato

lunedì 21 ottobre 2019


ZCZC2359/SXR
OTO84220_SXR_QBKT
R REG S56 QBKT


   (ANSA) - TORINO, 21 OTT - "La concertazione è un metodo di
lavoro che deve differenziarci dal passato. E' importante che le
decisioni della Regione siano prese insieme a chi poi deve
sottostarci: dobbiamo lavorare insieme, come amici che hanno un
obiettivo comune che si chiama Piemonte". Così il governatore
Alberto Cirio, in occasione dell'incontro pubblico di oggi con i
vertici di Confartigianato, che gli hanno presentato un decalogo
di richieste.
   "Buona parte di ciò che ci chiedete nel documento - ha detto
Cirio - lo stiamo già facendo. Su altre cose stiamo lavorando,
dedicandoci molta energia".
   "Concordo sul cambiamento di metodo che auspicate - ha
aggiunto, rivolgendosi al presidente regionale di
Confartigianato, Giorgio Felici - e proporrei di codificarlo.
Incontriamoci con cadenza quadrimestrale per fare il punto della
situazione, cominciando a gennaio con un focus sull'edilizia".
   "Intendo essere presente di persona. - ha rimarcato Cirio -
Questi incontri serviranno per dare le linee programmatiche e si
aggiungeranno alle interlocuzioni più fitte e già in corso fra
l'assessore Andrea Tronzano e i vostri uffici". (ANSA).

     PL
21-OTT-19 12:21 NNN