Porti: Oliverio, "Calabria ha recuperato ritardi decennali"

lunedì 21 ottobre 2019


ZCZC
AGI0426 3 POL 0 R01 /


(AGI) - Catanzaro, 21 ott. - "Nel settore della portualita'
abbiamo messo in campo una programmazione che recupera ritardi
decennali". Lo ha detto il presidente della Regione, Mario
Oliverio, intervendo a Catanzaro al seminario
tecnico-scientifico sui porti regionali nel programma di azione
e coesione". "Una programmazione - ha proseguito Oliverio - che
consente di investire, e infatti abbiamo investito molto su
Gioia Tauro, sulla portualita' di livello nazionale e
regionale. Abbiamo gia' finanziato 10 porti, per il loro
completamento o miglioramento, e tra questi anche il porto di
Catanzaro, per 20 milioni, e c'e' un nuovo bando per finanziare
altri 20 porti. In totale, abbiamo investito oltre 120 milioni
da destinare alla portualita' regionale, perche' c'e' un dato:
rispetto al potenziale, la Calabria ha meta' posti barca, ne ha
infatti 4.330 a fronte di una necessita' doppia. In questa
direzione, gli investimenti che abbiamo messo in campo
consentiranno di recuperare un enorme ritardo. Ma soprattutto -
ha aggiunto il presidente della Regione Calabria - abbiamo
messo in campo una visione della portualita', non fatta con il
finanziamento di singoli porti ma con la pianificazione e una
programmazione di sistema, riconosciuta a livello nazionale e
internazionale, per la quale elaborazione ringrazio il
vicepresidente della Giunta, Franco Russo. Oggi tutto questo ci
consente di far partire questo disegno di realizzare una rete
di infrastrutture portuali in Calabria con una visione che e'
quella di utilizzare e sfruttare al meglio la proiezione della
Calabria nel mare, nel cuore del Mediterraneo e - ha concluso
Oliverio - per farne un fattore di crescita e di sviluppo".
(AGI)
Cz2/Adv
211457 OTT 19

NNNN