Gronda Genova: Toti,se concessione Aspi 'salta' che fine fa?

lunedì 13 gennaio 2020



ZCZC1692/SXA
OGE69647_SXA_QBXB
U ECO S0A QBXB

Non faccio polemica, chiedo risposte al Governo
   (ANSA) - GENOVA, 13 GEN - "Le concessioni autostradali
contengono 'in pancia' anche molte opere accessorie: la più
grande per esempio è la Gronda di Genova che vale quasi 4
miliardi di euro. Se si vogliono rimettere a gara le concessioni
quanto tempo ci vorrà a farlo e nel frattempo che cosa si fa?
Chiedo delle risposte al Governo senza nessuna polemica". Così
il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti stamani a
Radio 1 esorta il Governo a fare chiarezza sui cantieri 'fermi'
della Gronda autostradale del Ponente di Genova, che Aspi
avrebbe dovuto aprire a fine 2018 subito dopo alla tragedia del
ponte Morandi. (ANSA).

     YTM-CH
13-GEN-20 11:23 NNN