Europa-Regioni:Toscana guida progetto Ue eccellenza ferrovie Promuoverà Erasmus per pmi ed enti tecnologici territoriali

sabato 8 febbraio 2020



ZCZC0987/SX4
OBX66289_SX4_QBXI
R ECO S04 QBXI

   (ANSA) - BRUXELLES, 4 FEB - Supportare la crescita e la
competitività delle Pmi favorendo lo scambio di conoscenze anche
attraverso una sorta di Erasmus nel campo dell'innovazione
tecnologica ferroviaria. Questo l'obiettivo di EXXTRA
(EXcellence EXchange and Teaming-up between RAilway clusters and
ecosystems), progetto guidato da Ditecfer, soggetto
pubblico-privato con sede a Pistoia che gestisce il Distretto
tecnologico ferroviario della Regione Toscana.
   L'iniziativa biennale, finanziata dal programma europeo
Cosme, è stata lanciata oggi nella sede della Regione Toscana a
Bruxelles e coinvolge altri 6 cluster ferroviari europei da
Danimarca, Sassonia-Germania, Francia, Paesi Baschi-Spagna,
Catalogna-Spagna e Anatoliaurchia. EXXTRA fa parte di una
delle prime 13 partnership-pilota selezionate dalla Ue per dare
attuazione alla strategia industriale della Commissione europea.
   Il progetto punta non solo ad accrescere l'eccellenza
manageriale dei cluster e lo sviluppo di nuovi servizi per la
crescita delle Pmi, ma mira a creare relazioni tra regioni
coinvolgendo anche tutte quelle realtà presenti sui singoli
territori che supportano la crescita tecnologica delle piccole e
medie imprese. Inoltre, EXXTRA metterà a disposizione 52 borse
di mobilità denominate 'ClusterXchange' sul modello
dell''Erasmus per giovani imprenditori', che offriranno
l'opportunità di trascorrere dai cinque giorni a un mese in uno
dei territori partner.(ANSA).

     ZMM/ZMM
08-FEB-20 10:37 NNN