Giorno Ricordo: Fassino, anche memorie istriane in Polo '900

martedì 10 febbraio 2015



ZCZC6185/SXR
OTO54434_SXR_QBXK
R POL S41 QBXK

Torino, tragedia Foibe ricordata in Consiglio comunale
(ANSA) - TORINO, 10 FEB - Nel nuovo Polo del '900 che il
Comune di Torino e la Compagnia di San Paolo stanno realizzando,
troveranno posto anche le memorie della comunità istriana
presente nel capoluogo piemontese. Lo ha annunciato il sindaco
Piero Fassino in occasione del Giorno della Memoria, celebrato
oggi pomeriggio nella sala del Consiglio comunale di Torino,
presente anche il presidente della Regione Piemonte, Sergio
Chiamparino.
"Raccolgo la sollecitazione di Fulvio Aquilante, presidente
dell'Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia - ha detto
Fassino - perché nel Polo del '900 dove raccoglieremo le memorie
storiche del secolo scorso ci siano anche le memorie della
comunità istriana torinese".
Il progetto, nato per rivitalizzare i quartieri militari
juvarriani, prevede di alloggiare in due palazzi di corso
Valdocco numerosi istituti culturali e storici impegnati nella
ricerca e nell'animazione culturale intorno al Novecento
sociale, economico e politico di Torino. (ANSA).

PL
10-FEB-15 16:36 NNN