Tennis: Emiliano,io a NY? Magari, ma ho delle responsabilità

sabato 12 settembre 2015



ZCZC3212/SXR
OBA08626_SXR_QBKP
U POL S44 QBKP

Cittadini vengono prima di tutto
   (ANSA) - BARI, 12 SET - Una standing ovation dei sindaci
presenti in sala ha accolto le parole con cui il governatore
della Puglia, Michele Emiliano, ha spiegato, durante il discorso
alla cerimonia inaugurale della 79/a Fiera del Levante, il
motivo per cui non è andato a New York a festeggiare le due
tenniste pugliesi: "Per noi in Puglia - ha detto - la
responsabilità verso i cittadini è un metodo consolidato che
presto diventerà una legge regionale tra le più avanzate del
mondo". (ANSA).

     YB8-AME
12-SET-15 16:20 NNN


ZCZC3237/SXR
XPP08647_SXR_QBKP
R POL S44 QBKP
Tennis: Emiliano,io a NY? Magari, ma ho delle responsabilità (2)

   (ANSA) - ROMA, 12 SET - Il governatore non ha citato il
premier Matteo Renzi che invece non sta partecipando alla
cerimonia perché ha preferito andare a New York per la finale
degli Open di tennis.
   "Per me - ha detto Emiliano - questo è il discorso più
importante dell'anno, preparato con 306 italiani che ieri sui
social network mi hanno aiutato mentre eravamo tutti con le
lacrime agli occhi per Pennetta e Vinci che hanno dato a tutti
noi una delle più grandi soddisfazioni sportive della storia
della Puglia, paragonabili come il record di Pietro Mennea". "Mi
sarebbe piaciuto andare a New York a festeggiarle - ha concluso
- ma lo faremo al loro rientro in patria". (ANSA).

     YB8
12-SET-15 16:21 NNN