26/06: G8: MADDALENA 2009; SORU, PUNTIAMO MASSIMA TUTELA ARCIPELAGO

venerdì 27 giugno 2008



ZCZC1838/SXR
YCA21250
R POL S0A S41 QBXQ
G8: MADDALENA 2009; SORU, PUNTIAMO MASSIMA TUTELA ARCIPELAGO
(V. 'G8: MADDALENA 2009; COMMISSIONE UE...' DELLE 17:25)
   (ANSA) - CAGLIARI, 26 GIU - La Regione vuole non solo a
garantire la massima tutela paesaggistico-ambientale
all'Arcipelago della Maddalena ma in occasione del G8 del 2009
punta a valorizzare uno degli angoli piu' belli del mondo
(''dove, sino a un anno fa, erano ancora presenti la nave
appoggio e la base per sommergibili a propulsione nucleare'')
per diffondere una grande immagine dell'Italia nel mondo. Cosi'
Renato Soru commenta l'annuncio dell'Ue dell'avvio di una
procedura d'infrazione per i rischi all'ambiente dei lavori
legati al vertice internazionale.
   ''Abbiamo fatto un Piano paesaggistico regionale che, nelle
isole minori, e' ancora piu' severo - ricorda il presidente
della Regione Sardegna - e con il G8 non ci sara' nessuna
deroga. Io stesso non voglio derogare niente, anzi utilizziamo
il vertice fra i Capi di Stato e di Governo come grande
occasione di bonifica di aree ex militari, di rinaturalizzazione
di porzioni di aree degradate e di riqualificazione urbanistica
e architettonica''.
   Secondo Soru, un'attenta valutazione della Sovrintendenza ai
Beni culturali garantisce di mantenere il carattere
storico-architettonico dell'ex Arsenale militare. ''Un progetto
di sostenibilita' ambientale mira a rendere le energie
rinnovabili disponibili per l'intera isola, al miglioramento
dell'impianto di depurazione e di riuso delle acque depurate
affinche' neanche una goccia d'acqua venga sprecata - conclude
-. Attraverso l'Ente Foreste, che ha da poco la responsabilita'
della cura delle aree boscate di Caprera, si provvedera' a
un'opera di pulizia, bonifica e riqualificazione dell'isola''.
(ANSA).

     GC
26-GIU-08 21:30 NNN


ZCZC1091/SXR
YBX17113
U POL S0A S91 S41 QBXQ
G8: MADDALENA 2009, COMMISSIONE UE APRE PROCEDURA INFRAZIONE

   (ANSA) - BRUXELLES, 26 GIU - La Commissione europea ha deciso
di aprire una procedura d'infrazione sui rischi per l'ambiente
legati ai lavori previsti alla Maddalena in vista dello
svolgimento, l'anno prossimo, del summit del G8 e delle
successive manifestazioni per celebrare i 150 anni dell'unita'
d'Italia.
   Bruxelles, secondo quanto appreso dall'ANSA da fonti europee,
ha quindi inviato a Roma una lettera di messa in mora, primo
passo ufficiale della procedura d'infrazione, chiedendo tra
l'altro informazioni sulle analisi di impatto ambientale finora
condotte.
   La Commissione intende attirare l'attenzione delle autorita'
italiane sulle possibili conseguenze di interventi strutturali
in un ambiente come quello della Maddalena, ad alto valore
ecologico, sotto il profilo delle direttive europee per la
tutela dell'habitat e la protezione delle specie animali. (ANSA)

     LEN
26-GIU-08 17:25 NNN