EUROPA-REGIONI: ZINGARETTI, RISCHIAVAMO PERDERE 600MLN FONDI

venerdì 31 maggio 2013



ZCZC2275/SX4
OBX12836
R REG S04 QBXI

RECUPERATI 150MLN, CORSA CONTRO TEMPO PER RIMODULAZIONE
(ANSA) - BRUXELLES, 31 MAG - ''Stiamo rivisitando tutta la
programmazione dei fondi Ue. Abbiamo recuperato 150 milioni di
euro e questo e' uno dei primi risultati. Abbiamo gia' sbloccato
altre risorse sull'agricoltura, e stiamo vedendo, attraverso una
semplificazione, di agevolare altri bandi che sono andati
deserti''. Cosi' il presidente della Regione Lazio Nicola
Zingaretti a Bruxelles, a margine della sessione plenaria del
Comitato delle Regioni, a cui ha partecipato per la prima volta.
''Noi rischiavamo di perdere circa 600 milioni. E questa
rimodulazione, che ha come obiettivo start-up, green economy e
Pmi, ha margini molto stretti. Quindi - spiega - facciamo il
possibile raschiando il barile di una situazione molto
difficile''.
Tra le sfide da vincere nel rapporto con l'Ue, secondo
Zingaretti c'e' il miglioramento della ''capacita' di entrare in
sintonia e di interloquire e non viverla piu'' come una politica
altra dall'agire quotidiano. E' questo il vero salto di
qualita'' da compiere''. ''In questi giorni - aggiunge - abbiamo
lavorato per recuperare risorse che altrimenti sarebbero andate
in disimpegno, circa 150 milioni di euro, che grazie ad un
rapporto con gli uffici europei abbiamo rielaborato in modo da
produrre nuovi bandi mirati ad un nuovo modello di sviluppo da
costruire nella nostra regione. L'importante ora e' impiantare
una infrastruttura della regione che ripensandosi prepari bene
l'impostazione della nuova programmazione, e soprattutto si
prepari ad utilizzare le nuove opportunita'''. (ANSA).

AN
31-MAG-13 11:46 NNN