Fondi Ue: buone pratiche Umbria in foto McCurry a Bruxelles Presidente Marini, scatti testimoniano impiego risorse 2007-2013

giovedì 30 gennaio 2014


ZCZC1405/SXR OBX59429 R POL S43 QBKU (ANSA) - BRUXELLES, 30 GEN - Umbria sotto i riflettori all'Europarlamento. Dopo Milano, New York, Marsiglia, Perugia, Assisi ed Orvieto, la mostra fotografica "Sensational Umbria!" approda a Bruxelles, con una selezione dei cento scatti che Steve McCurry dedica alla regione italiana. Il celebre fotoreporter cattura testimonianze di storia e cultura, angoli di paesaggio e tradizioni, assieme alla modernita' dell'Umbria di oggi, in un racconto fatto di scorci, persone, paesaggi rurali e impianti industriali, contrasti di colori, nello stile di McCurry.    "Si tratta di immagini - ha spiegato la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini - che abbiamo affidato a questo grande fotografo con l'idea di rappresentare la nostra regione non solo da un punto di vista turistico e di valorizzazione dei beni culturali, ma raccontando l'Umbria contemporanea, delle industrie, dell'artigianato artistico, della produzione agroalimentare, del made in Italy, delle risorse ambientali e dei festival".    "L'idea e' anche quella di impiegare questi scatti "per dare conto di cosa abbiamo fatto fra 2007 e 2013 con i fondi strutturali e di quello che faremo fra 2014 e 2020, per creare lavoro, riqualificando le competenze professionali e aumentando la competitivita' delle Pmi" ha aggiunto Marini, rilevando che "l'Europa non e' qualcosa di lontano, ma che fa parte della vita degli umbri e aumenta le possibilita' di crescita della nostra regione".    "Le foto mettono in luce le buone pratiche che la Regione Umbria ha mostrato nell'impiego dei fondi europei di sviluppo regionale" ha commentato l'eurodeputato Roberto Gualtieri (Pd), spiegando che questa mostra, oltre a raccontare le bellezze dell'Umbria, "dice molto su come la politica di coesione possa essere un'occasione di valorizzazione delle specificita' di un territorio e di indirizzo di queste potenzialita' lungo delle direttrici di sviluppo". (ANSA)

     Y62-AN 30-GEN-14 11:11 NNN