EUSALP: MARONI, REGIONI COSTRETTE A CONFRONTARSI E TROVARE LINEA COMUNE

lunedì 1 dicembre 2014


ZCZC ADN1222 7 POL 0 ADN POL NAZ RLO

             "Macroregione non vuol dire solo 'mettiamoci insieme', ma lavorare per una strategia con pilastri ben precisi"

      Milano, 1 dic. (AdnKronos) - La macroregione alpina "non vuol dire solo 'mettiamoci insieme' per fare qualcosa insieme", ma lavorare per una strategia con "pilastri ben precisi, su cui siamo costretti a confrontarci e trovare una linea comune". Così il presidente della regione Lombardia Roberto Maroni, intervenendo alla conferenza sulle strategie europee per la macroregione alpina, in corso a Milano. Per il governatore si tratta di una sfida: "Se - dice - riusciremo a superare le rivalità e la competizione fra le Regioni, avremo realizzato l'obiettivo".

      Maroni sottolinea che "nella strategia ci sono pilastri ben precisi" rappresentati da crescita sostenibile e innovazione, potenziamento dei collegamenti e sostenibilità ambientale. "Su questi temi - sottolinea - noi siamo costretti a confrontarci e a trovare una linea d'azione comune". E, precisando che "questa è la prospettiva che abbiamo di fronte", si dice ottimista: "Sono certo che le regioni che hanno aderito alla macroregione per loro libera scelta, abbiamo voglia di impegnarsi in questa direzione. Se ce la faremo, avremo vinto questa sfida".

      (Liv/Adnkronos) 01-DIC-14 19:13

NNNN