Ue: oggi e domani a Milano conferenza per strategia alpina Presenti Cretu, Della Vedova e Maroni; assenti i ministri

lunedì 1 dicembre 2014


ZCZC5152/SXR OMI27541 R EST S42 QBXH    (ANSA) - MILANO, 1 DIC - E' riunita a Milano, fino a domani, la conferenza chiamata a fare il punto sulla strategia dell'Ue per l'area alpina (Eusalp), formata dalle 48 regioni montane di 7 Stati europei, che stanno consolidando una collaborazione macroregionale. Assenti tutti i ministri degli Esteri annunciati nel programma ufficiale, in piazza Citta' di Lombardia e' presente la commissaria Ue alle Politiche regionali, Corina Cretu, insieme al sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova, e il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni.    "Essendo fra i principali crocevia dei trasporti europei - ha dichiarato la commissaria Cretu - la regione alpina e' diventata una sfida sul fronte ambientale. Occorre l'impegno politico dei partner a livello nazionale e regionale per lavorare insieme, al di la' dei confini".    "Da oggi definiamo gli obiettivi per la strategia", ha detto Della Vedova, che ha spiegato che comunque "non ci saranno nuovi fondi" ma uno sforzo politico per "portare a più qualità della vita, più qualità dell'ambiente e attrarre più investimenti" nell'area.    "Direi - ha aggiunto Maroni - che e' l'evoluzione a livello europeo dell'intuizione avuta tanti anni fa da Gianfranco Miglio, a noi spetta il compito di far fruttare questa opportunità, a nord e sud alpi, per cambiare l'Europa". (ANSA).

     YN9-GNN 01-DIC-14 16:09 NNN