Europa-Regioni: macroregione, Ceriscioli, focus economia blu

giovedì 15 ottobre 2015



ZCZC7035/SX4
OBX00073_SX4_QBXI
R POL S04 QBXI

Pronti a investimenti per passare da gasolio a gas liquido
   (ANSA) - BRUXELLES, 15 OTT - Nell'ambito della macroregione
Adriatico-Ionica le Marche puntano soprattutto "sull'economia
blu, perché è sul mare che dobbiamo fare un salto di qualità, ad
esempio in termini di sostenibilità". Lo ha detto il governatore
delle Marche, Luca Ceriscioli, in occasione dell'incontro 'La
macroregione Adriatico-Ionica per lavoro e crescita' tenuta a
Bruxelles in occasione della settimana dedicata a città e
regioni, promossa da Commissione europea e dal Comitato delle
Regioni Ue.
   L'Adriatico dal 2020 diventa un'area sensibile e i carburanti
impiegati nei trasporti "dovranno diventare più sostenibili e
passare dal gasolio all'uso del gas liquido" ha detto
Ceriscioli, secondo cui "questo significa investimenti
infrastrutturali rispetto ai porti, realizzazione di
collegamenti internazionali, progressi tecnologici e navi che
devono cambiare combustibili".
   "Noi siamo abbastanza pronti e sappiamo che quella è la
direzione: ci sono fondi privati disponibili a investire" ha
spiegato il governatore delle Marche, che conta di usare anche
fondi comunitari a progetti innovativi che riducono l'impatto
ambientale dei trasporti. (ANSA)

     XWLI
15-OTT-15 17:56 NNN